500mila euro per gli affitti

Sono stati stanziati dall’Ersu Sassari 500mila euro complessivi: 150 mila euro per gli iscritti al primo anno, mentre 350 mila andranno a coprire l’esigenza per tutti gli iscritti ad anni successivi al primo

Ersu: 500mila euro per gli affitti

SASSARI – È online il nuovo bando di concorso per l’attribuzione o il rinnovo dei contributi per il “fitto casa” per l’a.a. 2016/2017, destinati all’abbattimento dei costi relativi al canone di locazione. Sono stati stanziati dall’Ersu Sassari 500mila euro complessivi: 150 mila euro per gli iscritti al primo anno, mentre 350 mila andranno a coprire l’esigenza per tutti gli iscritti ad anni successivi al primo.

Possono partecipare gli studenti fuori sede, nati o residenti in Sardegna da almeno cinque anni, iscritti nell’a.a. 2016/2017 ai corsi di laurea triennale, magistrale o a ciclo unico dell’Università di Sassari, del Conservatorio “Luigi Canepa”, dell’Accademia di Belle Arti “Mario Sironi” o dell’Istituto di Scienze Religiose ISSR di Tempio Pausania. Per partecipare è necessario essere iscritti non oltre il primo anno fuori corso, possedere un ISEE non superiore a trentacinque mila euro. Avendo valore annuale, l’attestazione ISEE che dovrà essere presentata dovrà esser prodotta successivamente alla data del 16 gennaio 2017.

Altro requisito fondamentale per concorrere è il merito: l’Ersu specifica nel bando di concorso, la votazione minima del diploma o della laurea per le matricole ai corsi triennali e a ciclo unico e per gli iscritti al primo anno delle lauree magistrali, oltre ad indicare un numero minimo di crediti per tutti gli iscritti agli anni successivi al primo, necessari per accedere alla selezione. Gli studenti e le studentesse che decideranno di partecipare al bando, al momento della presentazione della domanda di concorso, dovranno possedere un contratto d’affitto, registrato regolarmente, di durata non inferiore ai dieci mesi.

La domanda dovrà essere inviata online, tramite il sito istituzionale entro e non oltre le ore 13 del 28 febbraio 2017. La domanda cartacea (contenente tutti i documenti richiesti dal bando) dovrà essere inoltrata via posta certificata, ordinaria o consegnata a mano nelle sedi indicate, successivamente alla spedizione della domanda online e non oltre il 28 marzo 2017, pena l’esclusione.

Commenti

Source

L’articolo 500mila euro per gli affitti proviene da Adessonews aggregatore di news replica gli articoli dalla rete senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione. Puoi richiedere la rimozione o inserimento degli articoli in qualsiasi momento..