NOVARA. Botte e minacce ad anziana parente, coniugi arrestati

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B

Marito e moglie sono stati arrestati dai carabinieri, in seguito ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Novara. Sono accusati di avere maltrattato una azienda parente, 85enne all’epoca dei fatti, per sottrarle denaro. Le indagini, che si riferiscono al periodo aprile 2016-dicembre 2017, erano scattate in seguito ad una segnalazione dei sanitari dell’ospedale di Novara, dove l’anziana donna era stata ricoverata per un generale stato di deperimento.
Durante i controlli, i medici avevano riscontrato sull’anziana una serie di ecchimosi, che hanno fatto scattare la segnalazione. I carabinieri di Trecate (Novara) hanno accertato che la coppia costringeva l’anziana parente, con botte e minacce, ha farsi consegnare 250 euro al mese. Secondo l’accusa, i coniugi arrestati disponevano del bancomat dell’anziana e avrebbero prelevato 9 mila euro da un libretto postale.

 

The post NOVARA. Botte e minacce ad anziana parente, coniugi arrestati appeared first on Giornale La Voce.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B