11° “Cuneo Montagna Festival”, dal 22 febbraio al 2 marzo 2019

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B

arch. Cuneo Montagna Festival

Ritorna la kermesse dedicata alle “terre alte” con incontri, presentazioni di libri, documentari e appuntamenti per le scuole. Tema 2019: “la forza del possibile”

Prenderà il via venerdì 22 febbraio l’11ª edizione del Cuneo Montagna Festival, che per il 2019 ha scelto come filo conduttore il tema dell’Im-Possibile.

“La forza del possibile – spiegano Lido Riba, Presidente Uncem Piemonte, e la Vicepresidente Paola Vercellotti – è quella che ha condotto decine di migliaia di persone a voler dare vita alle nostre valli, ai nostri borghi, alle Alpi. È possibile vivere lassù e fare impresa, non sentirsi gli ultimi ed essere il cuore dell’innovazione, antidoto alla massificazione urbana, costruttori di comunità e di coesione, di identità e sviluppo. C’è un Paese che si è dimenticato di essere l’insieme dei paesi e si muove senza sapere cosa è veramente. Sembra impossibile. Non siamo gli ultimi romantici e neanche le prime avanguardie. Siamo creatori di possibili opportunità, dignità e diritti. Per chi sta su e per chi dal basso si crede migliore. Senza capire che la montagna rende tante cose possibili anche a chi non la vuole riconoscere o l’ha abbandonata.»

Il Cuneo Montagna Festival proseguirà fino al 2 marzo con un ricco calendario di incontri, presentazioni di libri, documentari e appuntamenti per le scuole, ma non terminerà del tutto. L’’idea dell’’edizione 2019 è infatti di proseguire ancora per qualche mese, con una serie di nuovi appuntamenti a Cuneo e nelle vallate circostanti.

“Rispetto agli ultimi anni, in cui il festival si svolgeva a fine novembre – dichiara l’Assessore alle Manifestazioni Paola Olivero – abbiamo deciso di spostarlo alla fine dell’’inverno, per non andare a sovrapporci ad altre manifestazioni storiche, come per esempio Scrittorincittà, e non sovraccaricare un periodo già ricco di eventi. L’’anteprima ufficiale si è tenuta a fine novembre, con l’’incontro con Vincenzo Nibali, in cui il campione siciliano ha potuto raccontare le sue le sue scalate in sella ad una bicicletta.”

Inaugurazione il 22 febbraio con sottoscrizione della “Carta Etica della Montagna”

L’inaugurazione ufficiale è prevista venerdì 22 febbraio alle 17.30, presso il Salone d’’Onore del Municipio, in un incontro in cui verrà sottoscritta la “Carta Etica della Montagna” che e si propone di promuovere una cultura che valorizzi l’economia locale legandola ad una frequentazione turistica sostenibile e socialmente inclusiva. La Carta Etica della Montagna, approvata il 1° febbraio dalla Giunta Regionale, intende far assumere un atteggiamento di corresponsabilità a tutti i soggetti che hanno a che fare con questi territori, dalle istituzioni ai residenti, e coinvolgere i professionisti della montagna, dei servizi sportivi, socio-educativi e sanitari, delle associazioni, delle imprese e del Club Alpino Italiano.

Durante l’inaugurazione si affronterà anche il tema della “Candidatura UNESCO delle Alpi del Mediterraneo”, con l’intervento del Presidente delle Aree Protette delle Alpi Marittime Paolo Salsotto. Interverrà anche il Presidente Uncem, Marco Bussone.

Il programma completo del festival

L’articolo 11° “Cuneo Montagna Festival”, dal 22 febbraio al 2 marzo 2019 sembra essere il primo su MountainBlog.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B