Olbia, la protesta continua: Gambella versa il latte nel suo kayak

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B

Olbia, 13 febbraio 2019 – La protesta in favore dei pastori sardi ha avuto tante forme diverse: striscioni, magliette bianche, cartelli, lenzuoli bianchi appesi ai balconi, serrande chiuse, cori, cortei. Tutte iniziative spontanee nate dal cuore delle persone.

Tra queste iniziative spontanee vi è stata anche quella di Francesco Gambella, recordman di kayak e olbiese di adozione. “Con il mio kayak ho sempre dato un colpo di pagaia alle ingiustizie – ha detto Gambella -. Quello che stanno subendo i pastori sardi è l’ingiustizia più grande”. E così, per solidarizzare con i pastori, Gambella ha intinto la sua pagaia nel latte, spazzando via idealmente l’ingiustizia subita dai pastori sardi: quella di non vedersi riconosciuto il valore economico del proprio lavoro.

L’articolo Olbia, la protesta continua: Gambella versa il latte nel suo kayak proviene da Olbia.it.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B