M5S Orvieto: Dipendenze: osservatorio convocato meno di una volta all’anno

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B

NewTuscia – ORVIETO – Dipendenze da droga ed alcol in aumento, una dimensione del fenomeno che raddoppia se si considerano le dipendenze da azzardo patologico con un impressionante incremento che fino al 2017 è arrivato a superare i 1300 euro annui per abitante nell’orvietano e che sarebbe dovuto essere circoscritto ed analizzato dall’osservatorio nuove dipendenze in seno al Comune di Orvieto che però è stato convocato meno di una volta all’anno. Durissima la posizione del Movimento 5 Stelle orvietano:
«Per contrastare questi fenomeni vanno predisposte una serie di politiche attive e non ci si può limitare alla comparsata dell’assessore di turno nelle scuole a dire che la droga fa male. Sarebbe un disastro sociale per il nostro territorio già tanto provato. Il Sert, attualmente spostato dalla sua sede naturale in un luogo dell’ospedale dove si deve procedere attraverso corridoi affollati in piena vista e pertanto non incentivate per chi volontariamente fosse in cerca di aiuto, ha lanciato un grido di allarme e la politica non ha saputo coglierlo per tempo. Numerose le sollecitazioni per la convocazione dell’osservatorio infatti sono state disattese, gli ordini del giorno proposti dalla sottoscritta sono semplicemente andati ignorati e tale ente, vorrei ricordarlo, è presieduto dall’amministrazione. A noi quindi sono mancati i dettagli, la conoscenza del fenomeno, dell’efficacia delle iniziative messe in campo ad esempio dalla regione con i marchi NoSlot, per poter deliberare. Per poter fare compiutamente la nostra parte andando oltre le mozioni di parte.
E’ quindi stato fatto un torto ai cittadini che non hanno potuto disporre di una risposta specifica espressa dai propri rappresentanti e si sono dovuti accontentare della politica del va tutto bene madama la marchesa a cui ci ha abituato qualche amministratore che non ama essere messo in discussione. Ora i temi sono sul campo: la mancata convocazione dell’osservatorio, la posizione fisica dei servizi Sert e più in generale quelli afferenti al Centro Salute Mentale ed infine la reale efficacia delle iniziative fatte da questa amministrazione e dalla regione. E su questi temi la Giunta Germani è stata certamente manchevole.» Lucia Vergaglia, capogruppo Movimento 5 Stelle, Consiglio comunale della città di Orvieto. ». Lucia Vergaglia, M5S Orvieto
PS
Almeno una rivista online ha riportato la FAKENEWS che il M5S Orvieto avrebbe aperto ad alleanze elettorali.
Questa falsa notizia va smentita in quanto è destituita di ogni fondamento, restiamo a disposizione per ogni approfondimento.


Referente: Lucia Vergaglia
Comitato promotore M5S Orvieto 2019

L’articolo M5S Orvieto: Dipendenze: osservatorio convocato meno di una volta all’anno proviene da .

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B