Fuga per la pensione: quasi 700 domande a Cagliari per la “Quota 100”

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B

Quasi mille e 800 domande in Sardegna, 676 solo nella città metropolitana di Cagliari. Ecco gli ultimi dati aggiornati sulla “Quota 100”. Il provvedimento è una misura cardine della Legge di Bilancio 2019, varata dal Governo Conte per contrastare gli effetti della Riforma delle pensioni 2011 del Governo Monti (la “Riforma Fornero”, dal nome dell’ex ministro del Lavoro).

La Quota 100 sarà operativa da quest’anno (sperimentale fino al 2021) e consente l’uscita anticipata dal mondo del lavoro per tutti coloro che vantano almeno 38 anni di contributi con un’età minima di 62 anni. Ad esempio, un lavoratore con 39 anni di contributi e 61 anni di età dovrà comunque attendere un anno per presentare domanda. Il tutto, senza penalizzazioni sull’assegno.

Ed ecco il numero di domande presentate in Sardegna: città metropolitana di Cagliari 676, provincia di Nuoro 261, Oristano 209, Sassari, 486 e Sud Sardegna 165.

L’articolo Fuga per la pensione: quasi 700 domande a Cagliari per la “Quota 100” proviene da Casteddu On line.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B