Carbonia, al teatro centrale “Le ultime lune” in ricordo di Marcello Mastroianni

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B

Sabato 16 Febbraio, alle ore 20.45, al Teatro Centrale di piazza Roma andrà in scena “Le Ultime Lune”, terzo appuntamento della nuova stagione di prosa e danza 2019, che si è aperta ufficialmente il 13 Gennaio scorso.

La rassegna è curata dal Cedac e dal Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo Sardegna, con il patrocinio e il contributo economico del Comune di Carbonia.

“Le Ultime Lune è il terzo dei dieci eventi inseriti all’interno di un cartellone che prevede un’ampia gamma di performance che spaziano dalle divertenti commedie ai drammi moderni come le ingiustizie sociali e le storie degli “invisibili” che vivono nelle nostre città. Dopo il successo delle prime due serate, sabato si replica con uno spettacolo che, nel 1995, ha rappresentato l’ultimo impegno artistico del compianto Marcello Mastroianni. E proprio attraverso questo evento sarà possibile ricordare nel modo migliore un attore straordinario, protagonista assoluto del mondo cinematografico e teatrale italiano”, ha affermato il Sindaco Paola Massidda.

“Le Ultime Lune” di Furio Bordon è la storia di un vecchio professore che, in attesa di trasferirsi in una casa di riposo, dialoga con la moglie defunta, alla quale espone le sue riflessioni sulla vecchiaia, sulla morte, sul difficile rapporto con suo figlio e sul legame amoroso che li ha uniti fino alla prematura scomparsa di lei.

Lo spettacolo è interpretato da Andrea Giordana, Galatea Ranzi e Luchino Giordana. La regia è a cura di Daniele Salvo.

L’articolo Carbonia, al teatro centrale “Le ultime lune” in ricordo di Marcello Mastroianni proviene da Cagliaripad.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B