Terapia Alzheimer: La FDA interviene contro 17 societa’

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B

Doenca-de-Alzheimer-Imagem-Edicao-MN-630x452

La US Food and Drug Administration ha pubblicato oggi 12 lettere di avvertimento e 5 lettere di raccomandazioni online rilasciate a società straniere e nazionali che vendono illegalmente più di 58 prodotti, molti dei quali venduti come integratori alimentari, nuovi farmaci non approvati e / o farmaci pretendere di prevenire, trattare o curare la malattia di Alzheimer e una serie di altre gravi malattie e condizioni di salute.

Questi prodotti, che sono spesso venduti su siti Web e piattaforme di social media, non sono stati esaminati dalla FDA e non sono dimostrati sicuri ed efficaci per trattare le malattie. Questi prodotti potrebbero essere inefficaci, non sicuri e potrebbero frenare le persone nel cercare una diagnosi e un trattamento appropriati.




“La scienza e le prove sono la pietra angolare del processo di revisione della FDA e sono indispensabili per dimostrare benefici medici, soprattutto quando un prodotto è commercializzato per il trattamento di malattie gravi e complesse come l’Alzheimer- afferma Scott Gottlieb, commissario della FDA- L’Alzheimer è una malattia difficile che, sfortunatamente, non ha cura. Qualsiasi prodotto che faccia affermazioni non dimostrate può indurre in errore i consumatori a credere che tali terapie esistano e impedire loro di accedere a terapie che sono note per aiutare a sostenere i sintomi della malattia. Nel peggiore dei casi  alcuni trattamenti fraudolenti possono causare lesioni gravi o addirittura essere mortali. Le truffe sanitarie- prosegue-  sprecano denaro e spesso ritardano le cure mediche adeguate, quindi continueremo a intervenire per proteggere i pazienti e gli operatori sanitari da prodotti che non hanno dimostrato la loro efficacia”.




Il Commissario FDA Gottlieb ha inoltre delineato alcune importanti nuove azioni e priorità politiche che l’Agenzia assumerà nei prossimi mesi per migliorare la sicurezza degli integratori alimentari e dei presunti supplementi dietetici, compresi gli sforzi per comunicare più rapidamente potenziali problemi di sicurezza al pubblico.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B