Prosegue la protesta dei pastori: bloccata la 2 mari

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B

Prosegue la protesta dei pastori sardi contro il prezzo del latte venduto agli industriali ad un prezzo ritenuto troppo basso. Questa mattina gli allevatori si sono incontrati in uno dei punti nevralgici nella circolazione del nord ovest della Sardegna, la Strada dei 2 mari, all’incrocio fra la strada provinciale 42 e la strada statale 291 che collega Sassari e Alghero.  Nei pressi dell’aeroporto Riviera del Corallo i pastori sardi hanno portato avanti la protesta versando centinaia di litri di latte sull’asfalto e bloccando momentaneamente il traffico veicolare.

Sul posto erano presenti il presidente ed il direttore di Coldiretti Sardegna Bastiano Cualbu e Luca Saba, Daniela Nieddu , presidente dell’Associazione giovani imprenditori agricoli della Confederazione italiana agricoltori, e  il sindaco di Alghero Mario Bruno.

Manifestazioni anche in altri parti dell’isola, dall’hinterland di Cagliari, a Capoterra. Blocchi stradali sono stati registrati sulla statale 131 a Nuoro, al chilometro 42, a Bonorva, sulla statale 129 a Bolotana e sulla provinciale 729.

The post Prosegue la protesta dei pastori: bloccata la 2 mari appeared first on Alghero Eco.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B