PALLANUOTO. Il Setterosa in acqua contro la Francia con la M disegnata sul braccio per Manuel Bortuzzo

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B

Nel cuore dell’Alsazia, a due passi dal confine con la Svizzera e la Germania, per mettere una pietra definitiva sul primo posto nel girone B che vale l’accesso diretto alla semifinale della Final six (29-31 marzo) che si potrebbe organizzare in Italia. Il Setterosa affronta martedì 12 febbraio alle 19.30 a Mulhouse, città famosa per la produzione di tessuti e di ottimo vino bianco, la Francia nel penultimo turno della prima fase dell’Europa Cup. Impegno da prendere con le molle per le azzurre di Fabio Conti – argento olimpico a Rio 2016 – perchè la nazionale transalpina è in costante crescita, con l’obiettivo di farsi trovare pronta per le Olimpiadi di Parigi 2024 ma come dimostrato anche nel match d’andata. Si gioca alla Piscine de L’Illberg, arbitri Dutilh-Dumas (Ola) Mauss (Ger). Delegato Bebic (Cro).
#TutticonManuel. Con Manuel Bortuzzo nella testa e nel cuore anche a Mulhouse. Anche il Setterosa scenderà in acqua con la “M” disegnata sul braccio, pensando al giovane nuotatore ferito in un vile agguato sabato scorso nel quartiere Axa di Roma.

The post PALLANUOTO. Il Setterosa in acqua contro la Francia con la M disegnata sul braccio per Manuel Bortuzzo appeared first on Giornale La Voce.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B