Lo sapevate? Antioco, santo molto venerato in Sardegna, era africano: arrivò dalla Mauritania

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B

Lo sapevate? Antioco, santo molto venerato in Sardegna, era africano: arrivò dalla Mauritania.

Antioco è il “Santo che viene dal mare”, arrivò dalla Mauritania Cesarea (zona del Nord Africa che comprende Algeria e Marocco) durante il periodo dell’impero romano sotto Adriano (117-138 d.C). Antioco era stato esiliato ed era giunto in Sardegna per professare la fede in Cristo. Qui aveva stabilito dimora nell’isola sulcitana, collegata alla Sardegna per mezzo di alcuni ponti in modo da essere raggiunta agevolmente dai fedeli. Antioco abbandonò da giovane i suoi promettenti studi di medicina, a causa delle vessazioni che i cristiani subivano dall’Impero romano, fuggì dalla Mauritania e riparò in Sardegna dopo che Adriano tentò invano, più volte di farlo abiurare con la tortura. Antioco resistette alle torture e secondo la leggenda nemmeno le fiere lo vollero sbranare. In Sardegna guarì malati e predicò il Vangelo. Scappava dalla persecuzione sfidando il mare e le difficoltà di un viaggio ancora più pericoloso di quelli odierni e portava alle genti sarde un messaggio di amore e di pace. Una figura che colpisce per la sua modernità.

L’articolo Lo sapevate? Antioco, santo molto venerato in Sardegna, era africano: arrivò dalla Mauritania sembra essere il primo su cagliari.vistanet.it.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B