Zapata incorna il Cagliari: rossoblù eliminati dalla Coppa Italia, l’Atalanta vince 2-0

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B

L’Atalanta guadagna i quarti di Coppa Italia battendo il Cagliari 2-0 alla Sardegna Arena. Di Zapata e Pasalic i gol vittoria arrivati solo sul finale di gara, dopo che i neroazzurri erano andati diverse volte vicini al gol durante tutta la partita. Irriconoscibile i rossoblù, troppo simili a quelli che si sono arresi all’Udinese in campionato, troppo passivi nel secondo tempo – in particolare quando è dovuto uscire per infortunio Leonardo Pavoletti.

Il Cagliari è dunque eliminato dalla Coppa Italia. Da questo momento in poi potrà occuparsi solo del campionato, magari mostrando dal primo minuto il neoacquisto Valter Birsa, decisamente un pesce fuor d’acqua in questo confronto.

CRONACA.

Rolando Maran si affida alla miglior formazione possibile per tentare il passaggio del turno in Coppa Italia: solo Cigarini rileva Bradaric, mentre Birsa non scalza Ionita dall’undici titolare e si accomoda in panchina. Calcio d’avvio per l’Atalanta che va alla prima conclusione a rete con Gomez dopo pochi secondi, Cragno non si fa ingannare dalla deviazione di Romagna e para sicuro. Al 5′, sugli sviluppi di un angolo, la spizzata di Ceppitelli non viene sfruttata da Joao Pedro; quattro minuti più tardi un lancio a tagliare la difesa neroazzurra di Cigarini è ben agganciato da Pavoletti che supera Gollini, ma si era alzata la bandierina del segnalinee. Una mischia dentro l’area cagliaritana scatena il sinistro di Castagne al 14′, Srna si oppone deviando in angolo. Molto molto vicina al vantaggio la formazione di Gasperini al 19′ quando Hateboer trova Ilicic, lo sloveno scatta alle spalle di Romagna e riesce a calciare bene verso la porta, palla che esce di un soffio con Cragno battuto. Ancora Ilicic pericoloso su angolo, Srna salva sulla linea; e salva sulla linea anche Palomino al 28′ su un colpo di testa di Pavoletti diretto in porta. Romagna smorza le intenzioni di Ilicic, il Cagliari non riesce più ad incidere in fase avanzata e per molto tempo si perdono le tracce di Joao Pedro e Pavoletti. Si accende Padoin al 45′ con un destro fortissimo che Gollini respinge centralmente, il terzino arriva sul tap-in con un pallone morbido ma trova il salvataggio di Palomino sulla linea. L’ultimo tiro è ancora di marca rossoblù con Srna, palla alta.

Il secondo tempo inizia con marce basse, le due squadre si presentano molto concentrate a non lasciar passare l’avversaria. Un tiro di Ilicic al 51′ viene deviato in angolo, Pavoletti cerca di rispondere con un diagonale ma nel tentativo sente tirare e deve uscire un attimo per farsi soccorrere. Zapata va via a Srna su lancio di Ilicic, il tiro è potente ma trova la risposta di Cragno. Al 62′ un contatto tra Cragno e Zapata in area non viene sanzionato da Piccinini, Maran deve rinunciare a Pavoletti per infortunio – entra Diego Farìas al suo posto. Paratona di Cragno su Ilicic al 69′, il sinistro di Padoin dal vertice sinistro non impensierisce Gollini. Tremenda occasione fallita dal’Atalanta al 73′ quando Freuler trova Zapata in mezzo all’area: il colombiano colpisce bene ma trova la pronta risposta di Cragno, Freuler prova a correggere il tap-in mandando la palla sopra la traversa. Dentro Birsa e Bradaric per Cigarini e Ionita, Ilicic colpisce il palo da posizione impossibile facendo tremare il pubblico rossoblù. L’Atalanta insiste davanti ad un Cagliari spento, che pensa solo a contenere e a non rischiare. All’86’ però Bradaric pesca Joao Pedro in profondità, il brasiliano fa sedere Palomino ma al momento del tiro sparacchia fuori. Un minuto dopo l’Atalanta sblocca la partita: Castagne schiaccia a terra il pallone, Zapata si trova al centro dell’area e insacca di testa alle spalle di Cragno. Poco dopo è Pasalic a chiudere definitivamente la partita siglando il 2-0 ancora su assist di Zapata.

TABELLINO.

Cagliari: Cragno (6.5), Padoin (6), Romagna (5), Ceppitelli (5.5), Srna (5.5), Cigarini (5) (al 75′ Bradaric 5), Faragò (5), Barella (5.5), Ionita (5) (al 75′ Birsa 5), Joao Pedro (5), Pavoletti (5.5) (al 65′ Farìas 5). All. Maran (5)

Atalanta: Gollini, Toloi, Palomino, Djimsiti, Hateboer, Freuler, Pessina, Castagne, Gomez, Ilicic, Zapata. All. Gasperini

Arbitro: Marco Piccinini di Forlì

Gol: Zapata (88′), Pasalic (92′)

Ammoniti: Cigarini (20′), Freuler (45′ + 1′), Faragò (56′), Toloi (74′), Dijmsiti (80′)

Note: recupero 0′ e 3′. 

L’articolo Zapata incorna il Cagliari: rossoblù eliminati dalla Coppa Italia, l’Atalanta vince 2-0 sembra essere il primo su cagliari.vistanet.it.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B