Esce oggi su YouTube “Canzone dell’affitto”, il nuovo singolo di The André

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B

Esce oggi su YouTube “Canzone dell’affitto”, il nuovo singolo di The André che anticipa il nuovo disco “THEMAGOGIA – Tradurre, tradire, trappare”(Freak & Chic/Artist First), l’esordio discografico del cantautore senza volto disponibile dal 18 gennaio, in disco e vinile, nei negozi tradizionali.

Il brano è una traduzione, sia musicale che letteraria, di “No Pago Affitto” del rapper Bello Figo. Attraverso un testo con un linguaggio più poetico e un arrangiamento decisamente più vicino ai suoi riferimenti musicali, il cantautore senza volto ci consegna una versione nuova e irriconoscibile di uno dei brani che più hanno fatto scalpore sulla scena musicale italiana.

Il preorder del disco è disponibile al link

https://musicfirst.it/629-the-andre-themagogia

«Se la demagogia lusinga le irrealizzabili aspirazioni delle masse, la Themagogia compie l’identica operazione in terreno musicale accarezzando le fantasie di chi vorrebbe rediviva la nostra tradizione cantautoriale più valida e di chi vuole giustificare la sua indulgenza verso la musica contemporanea. – commenta The Andrè – Si dice che tradurre è sempre un po’ tradire. Ogni pezzo tradotto qui è un doppio tradimento: verso chi lo ha scritto e verso chi lo canterebbe.»

Con più di 4 milioni di visualizzazioni sul canale YouTube, The André è diventato presto un fenomeno del web musicale grazie alle straordinarie versioni di cover d’autore in cui omaggia il grande Maestro immaginando come si sarebbe cimentato ai giorni nostri cantando i testi del filone trap.

“Themagogia – Tradurre, tradire, trappare” testimonia la seconda fase di questo percorso dove il cantautore senza volto ha raccolto i frutti dell’interpretazione dei brani indie e trap ed ha imparato ad interpretarli creando delle vere e proprie nuove canzoni traducendone il linguaggio ma mantenendo il suo significato originale.

Attorno a questo nuovo concetto di traduzione musicale nasce la tracklist di “Themagogia – Tradurre, tradire, trappare” che annovera alcune traduzioni già presentate su YouTube, alcune traduzioni inedite, una traduzione letteraria di un brano di un cantautore spagnolo (Joaquin Sabina), una nuova versione della cover di Habibi e due inediti.

Sono ancora disponibili online le opere prime del ‘Principe del Web’: l’ep “Demos” raccoglie l’ormai celebre “ Habibi” di Ghali, “Rockstar” e “Tran Tran” di Sfera Ebbasta, “Cono Gelato” e “SportsWear” della Dark Polo Gang, mentre l’ep “Deluxe” annovera le cover di Salmo con ”Perdonami”, Marracash e Gue Pequeno con “Scooteroni”, ancora Gue Pequeno con “Lamborghini”, Capoplaza con “Giovane Fuoriclasse” e la Dark Polo Gang con “Diego Armando Maradona” (https://artistfirst.lnk.to/TheAndreCantaLaTrap-Demos). Durante il primo tour The Andrè si è esibito in alcuni dei più importanti festival italiani come l’Home Festival, il Woodoo Festival, Parco Tittoni e il Flower Festival (in apertura al concerto di Carl Brave x Franco 126).

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B