Coppa Italia, l’Atalanta passa il turno. Zapata e Pasalic eliminano il Cagliari

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B

Il Cagliari si arrende nel finale all’Atalanta nel confronto degli ottavi di finale di Coppa Italia. Il 2-0 conclusivo è siglato da Zapata e Pasalic, ma gli uomini di Rolando Maran non sono mai riusciti davvero ad impensierire la porta avversaria, se non con una doppia occasione di Simone Padoin in chiusura di primo tempo. Nella seconda frazione si è visto un assolo degli ospiti davanti ad una formazione cagliaritana che è lentamente sparita dal campo e si è lasciata travolgere senza colpo finire.

La Partita.

Il Cagliari si presenta in campo con la formazione titolare, rinviato il debutto di Birsa con la maglia rossoblù. Meglio l’Atalanta in avvio con un Gomez che mette scompiglio sulla trequarti e riesce a crearsi gli spazi per due tiri non propriamente precisi. Al 9′ c’è il gol di Pavoletti ma l’arbitro Piccinini annulla per chiaro fuorigioco, Srna salva sul sinistro potente di Castagne nel momento di maggior spinta degli ospiti. Al 19′ taglio centrale di Ilicic che sfiora il palo con un bel diagonale di destro, Srna poi salva sulla linea un colpo di testa di Dmjisiti. Al 27′ sfiora il gol Pavoletti con un colpo di testa che Palomino devia in angolo, il vento aiuta Gomez a colpire la traversa su un cross. Al 45′ è il Cagliari ad avvicinarsi per due volte al gol con Padoin: il terzino prima piazza una staffilata che fa tremare Gollini, poi ci prova con un pallonetto che Palomino riesce a togliere dalla linea negando la gioia dei tifosi. Il primo tempo si chiude sullo 0-0.

La seconda frazione vede il copione proseguire immutato: l’Atalanta si propone maggiormente mentre il Cagliari contiene e tenta di ripartire con azioni veloci. Pavoletti potrebbe sbloccare la partita su un lancio preciso di Srna, il suo diagonale va a lato. Al 58′ punizione a due per i neroazzurri che si trovano con Zapata davanti alla porta ma senza incidere, poco dopo il colombiano in contropiede si libera di Srna e scaglia un buon destro che trova la risposta di piede di Cragno. Pavoletti deve lasciare il campo dolorante per lasciare spazio a Farìas, al 69′ Cragno si supera con una gran parata su Ilicic. Ancora neroazzurri vicini al gol al 73′ con Zapata prima (Cragno para) e Freuler poi (palla alta), Maran si gioca tutte le sue carte inserendo Bradaric e Birsa. Ilicic becca il palo con una conclusione storta, gli ospiti insistono ma riescono a sbagliare ogni occasione a favore. All’88’ la gara si sblocca: palla vagante nell’area rossoblù, Zapata incorna e supera Cragno per l’1-0. Al 92′ gli ospiti vanno a siglare anche il 2-0 quando Pasalic insacca un assist di Zapata

Cagliari: Cragno, Padoin, Romagna, Ceppitelli, Srna, Cigarini (al 75′ Bradaric), Faragò, Barella, Ionita (al 75′ Birsa), Joao Pedro, Pavoletti (al 65′ Farìas). All. Maran

Simone Spada

Ecco le foto del match (servizio fotografico Enrico Locci)

L’articolo Coppa Italia, l’Atalanta passa il turno. Zapata e Pasalic eliminano il Cagliari proviene da Sardiniapost.it.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B