Acqua, Egas: “Ancora pochi giorni per richiedere bonus idrico”

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B

L’Ente di Governo d’ambito della Sardegna (Egas) ricorda la scadenza, fissata al 20 gennaio 2019, dei termini per il bonus idrico 2017 che prevede tagli alle bollette dell’acqua per i residenti nei Comuni sardi gestiti dalla società Abbanoa. Possono farne richiesta gli utenti con reddito ISEE fino ai 20.000 euro in possesso di fatture, pagate o non pagate, relative ai consumi 2017.

La misura delle agevolazioni, per chi ha un reddito ISEE fino a 9.000 euro, è pari a 60 euro per ogni componente del nucleo familiare, per chi invece ha un reddito ISEE entro i 20.000 euro il taglio previsto è di 40 euro per ogni componente della famiglia. I risparmi sulla bolletta annuale potranno quindi essere significativi e, in alcuni casi, superare il 50 per cento del costo annuale.

I documenti da presentare sono la fotocopia di un documento di identità e il certificato ISEE in corso di validità. Ulteriori informazioni possono essere richieste ai Comuni o consultando l’apposita sezione nella home-page del sito www.egas.sardegna.it.

L’articolo Acqua, Egas: “Ancora pochi giorni per richiedere bonus idrico” proviene da Cagliaripad.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B