TRUFFE ON LINE

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B

Voleva vendere dei mobili in rete ma alla fine è stata la venditrice a rimetterci. Una donna di 40 anni dopo aver messo l’annuncio in rete è stata contattata da R.N. di 46 anni residente nel milanese che ha chiesto gli estremi della carta poste pay per effettuare il versamento in realtà la cifra non è  stata depositata ma prelevata. Da li la denuncia

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B