METEO al 22 Dicembre tra forte MALTEMPO e primi FREDDI dall’Artico

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&BMia Immagine

immagine news meteo-tra-forte-maltempo-e-primi-freddi-artico

POSSIBILE EVOLUZIONE METEO SINO AL 22 DICEMBRE Le condizioni meteo climatiche stanno per cambiare, sensibilmente. E' vero, probabilmente avremo il ritorno delle perturbazioni atlantiche ma rispetto a quanto accadeva nei mesi autunnali vi saranno delle differenze sostanziali. Differenze dettate dalle …

POSSIBILE EVOLUZIONE METEO SINO AL 22 DICEMBRE
Le condizioni meteo climatiche stanno per cambiare, sensibilmente. E’ vero, probabilmente avremo il ritorno delle perturbazioni atlantiche ma rispetto a quanto accadeva nei mesi autunnali vi saranno delle differenze sostanziali.

Differenze dettate dalle grandi manovre atmosferiche in corso, manovre che come avremo modo di approfondire potrebbero sfociare in forti irruzioni fredde prima di fine anno. Per quanto riguarda le depressioni oceaniche, teniamo conto che le correnti atmosferiche saranno ben più ondulate che in passato e ciò potrebbe condurre ad effetti invernali importanti.

MANOVRE PREPARATORIE
Per capirci, senza complicare troppo le cose, le perturbazioni potrebbero arrivare da nordovest o direttamente dai quadranti settentrionali, avvalendosi gradualmente di apporti d’aria fredda proveniente dal Circolo Polare Artico.

Significherebbe freddo, o comunque un quadro meteo climatico prettamente invernale fatto di piogge, vento e nevicate a quote relativamente basse. Non eccessivamente, ma a seconda dell’entità del freddo potrebbero scapparci le prime fugaci nevicate a quote collinari.

Come detto potrebbe trattarsi di un semplice assaggio, in attesa di una portata ben più consistente durante le festività natalizie.

GRANDI NOVITA’
A cavallo tra Natale e Capodanno, ovviamente se talune dinamiche trovassero riscontro nella realtà dei fatti, potrebbero subentrare corpose irruzioni d’aria fredda – persino gelo – su ampi tratti del Vecchio Continente. A quel punto non si potrebbe escludere un diretto coinvolgimento delle nostre regioni, ma ovviamente trattandosi di ipotesi evolutive occorrerà tornarci su.

IN CONCLUSIONE
Quel che è certo, al momento, è che ci sarà poco tempo per annoiarsi. Mai come quest’anno non sembrano esserci le condizioni per affermazioni anticicloniche consistenti e durature.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA
Meteo AOSTA
Meteo BARI
Meteo BOLOGNA
Meteo CAGLIARI
Meteo CAMPOBASSO
Meteo CATANZARO
Meteo FIRENZE
Meteo GENOVA
Meteo L’AQUILA
Meteo MILANO
Meteo NAPOLI
Meteo PALERMO
Meteo PERUGIA
Meteo POTENZA
Meteo ROMA
Meteo TORINO
Meteo TRENTO
Meteo TRIESTE
Meteo VENEZIA

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff

 

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B

Mia Immagine