Madonna di Campiglio: Approvato il Piano di Marketing operativo del turismo 2019

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&BMia Immagine

Il Consiglio di Amministrazione dell’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena ha approvato all’unanimità il Piano di marketing operativo 2019 e il relativo budget.

In aumento di circa il 30% rispetto allo scorso anno la quota riservata alle azioni di comunicazione e promo-commercializzazione, che acquistano così una più corretta collocazione nelle strategie di Apt.

Molte le novità: ci si occuperà in modo più mirato del rafforzamento o creazione ex novo di partnership con grandi aziende, coerenti con i valori del territorio, che possano garantire la veicolazione della Destinazione su canali commerciali e mercati difficili da raggiungere da soli. Per le attività di co-marketing sono destinati 470.000 euro.

Un’altra novità riguarda l’approccio al mercato, sempre più orientato alla segmentazione in prodotti turistici della grande offerta del territorio. Saranno 14 quelli su cui puntare per un investimento netto di quasi un milione di euro, da sommare alle cifre dedicate alla messa a punto dei servizi a sostengo del prodotto. A fianco delle punte di diamante stagionali, rappresentate dallo sci edal trekking, si punta a convogliare una nuova clientela fatta di nicchie di appassionati (per il fishing ad esempio). Infine una “nuova stagione” rivolta a prodotti da potenziare come l’adventure travel, spirito adrenalinico declinato sempre più al femminile, o l’alto di gamma da vivere tutto l’anno.

Sulla scia dei nuovi stili di vita orientati alla cura per il corpo e per la mente, si conferma il progetto Dolomiti Natural Wellness che diventa sempre più esperienza/percorso di un livello tale da essere prescritto dai medici, una sorta di “ricetta verde” da utilizzare proprio qui da noi come succede in Scozia con la “natural prescription”.

Sempre più attenzione alle attività di comunicazione interna rivolte all’ospite che è già in loco, per farlo stare sempre meglio e fidelizzarlo, ma anche un rapporto sempre più diretto anche con gli operatori e i residenti.

Infine una nuova figura professionale per supportare tutte le attività di marketing: un esperto di analisi dei dati, da quelli che provengono dai tour operator a quelli che scaturiscono dai social. “I big data sono una frontiera ancora tutta da scoprire e la nostra Apt è la prima in Trentino che si doterà di questa figura, tanto richiesta nel mondo del lavoro di oggi quanto rara”.

Proseguirà l’attenzione rivolta ai temi della mobilità e sostenibilitàimpegnandosi a declinare il termine sostenibilità in argomenti concreti, mettendo in luce ogni intervento privato e pubblico a favore del rispetto del nostro territorio. Confermati anche i grandi eventi. Per l’inverno, dopo la mitica 3Tre del 22 dicembre, una serie di appuntamenti in quota per godere di spettacoli unici. Agli appuntamenti all’alba (skisunrise) si aggiungono quelli al tramonto (sunsetski) e le cene a chilometro zero. Le location per ognuno di questi eventi sono i nostri rifugi.  Riproposto anche il grande concerto Dolomiti Top Music in agenda il 20 aprile 2019.

L’articolo Madonna di Campiglio: Approvato il Piano di Marketing operativo del turismo 2019 sembra essere il primo su Turismo che passione.

 

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B

Mia Immagine