Volete rimanere sani? Seguite le 5 regole dell’Oms

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&BMia Immagine

Controlli regolari 

Controlli regolari Questa è la prima regola. Ognuno di noi deve vincere paura, pigrizia e fatalità e fare i controlli consigliati dai medici a seconda della nostra fascia di età e della nostra storia clinica e familiare. La stragrande maggioranza delle malattie croniche, come quelle cardiovascolari, il diabete di tipo 2 e molti tipi di tumore, non solo possono essere prevenuti in molti casi, ma una diagnosi precoce qualora insorgessero, limita i danni. Qui, ad esempio, scopri i controlli per i tumori che dobbiamo fare per fascia d’età 

Proprio per rimanere sani, è quindi utile fare gli esami del sangue per tenere sotto controllo la glicemia, il colesterolo e i trigliceridi. Naturalmente è molto importante tenere sotto controllo anche la nostra salute psicologica. Quando ci sentiamo sopraffatti dall’ansia, non aspettiamo e rivolgiamoci immediatamente a uno specialista. Sai quali sono i sintomi della depressione? 

Limita l’alcol 

Limita l'alcol L’alcol è un assassino pericoloso. Non solo perché uccide direttamente – basti ricordare i suoi effetti sul fegato o sullo sviluppo di tumori –  ma anche perché uccide indirettamente con gli incidenti stradali o con l’induzione verso un comportamento violento. Un altro problema dell’alcol è che, a differenza di quanto avviene con le droghe, è il suo uso, talvolta anche il suo abuso, è socialmente accettato.

Basta con il fumo 

Basta con il fumo Incredibile come anni di campagne contro il fumo di sigaretta non siano ancora riusciti a far diventare questo vizio residuale. Sono ancora molte, troppe le persone che fumano e i numeri indicano come tra i giovani sia sempre un’abitudine crescente. E questo nonostante l’Oms ricordi che il fumo uccida ogni anno 7.000.000 di persone. Resta infatti la prima causa di morte evitabile. Scopri qui cosa succede al tuo corpo quando smetti di fumare 

Segui una dieta sana

Segui una dieta sanaLe raccomandazioni sono quelle che tutti i medici, spesso inascoltati, rivolgono ai propri pazienti. Bisogna mangiare almeno cinque porzioni di frutta e verdura al giorno, cercare di scegliere cereali integrali, limitare la carne rossa e i salumi, evitare l’assunzione di zuccheri semplici, limitare il sale. Questi suggerimenti da soli basterebbero ad abbassare notevolmente il rischio per la maggior parte delle malattie croniche, come quelle cardiovascolari, il diabete e alcuni tipi di tumore.

Fai attività fisica, non basta essere attivi 

Fai attività fisica, non basta essere attivi Da tempo ormai l’Oms insiste sulla necessità di dedicare 150 minuti alla settimana all’attività fisica per rimanere in salute. In queste due ore e mezza di sport alla settimana non bisogna conteggiare le scale, la passeggiata, la bicicletta per andare a lavoro, ma un vero e proprio esercizio fisico prolungato che duri almeno mezz’ora a volta.

 

 

Cancro: 1000 casi al giorno, ma 4 su 10 si possono evitare

L’articolo Volete rimanere sani? Seguite le 5 regole dell’Oms proviene da Ok Salute e Benessere.

 

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B

Mia Immagine