Peste suina, abbattuti a Orgosolo 108 maiali

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&BMia Immagine

L’Unità di Progetto (UdP) per l’eradicazione della Peste suina africana (PSA) in Sardegna comunica che oggi in agro di Orgosolo, nelle località Biriddi, Montes, Hohosi, Sa Carcara, sono stati individuati e poi abbattuti 108 maiali al pascolo brado illegale, di proprietà ignota, non registrati all’anagrafe animale e mai sottoposti ai dovuti controlli sanitari. L’intervento si inserisce nelle attività di monitoraggio e controllo del territorio che puntano a ricercare gli ultimi branchi di maiali ancora allo stato brado illegale che possono continuare ad alimentare la presenza del virus della PSA a discapito delle attività della stragrande maggioranza degli allevamenti regolari che, in questi ultimi anni, hanno deciso di operare nel rispetto delle regole sulla biosicurezza e delle norme igienico sanitarie. Nell’operazione odierna, coordinata dall’UdP in stretta collaborazione con la Prefettura e la Questura di Nuoro, sono intervenute 3 squadre di veterinari dell’ATS e i colleghi dell’Istituto zooprofilattico sperimentale, gli uomini del Corpo forestale e di Vigilanza ambientale e il personale dell’Agenzia Forestas. 

 

L’articolo Peste suina, abbattuti a Orgosolo 108 maiali proviene da Casteddu On line.

 

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B

Mia Immagine