Accordo Confcommercio e sindacati: assunzioni extra per shopping natalizio

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&BMia Immagine

Un accordo per consentire ai commercianti, in deroga alla legge, di assumere a tempo determinato da oggi, venerdì 7 dicembre e fino al 10 gennaio (con durata massima del contratto fino a 31 gennaio 2019) lavoratori a tempo determinato per far fronte al periodo natalizio, oltre il limite del 20% della loro forza lavoro al 31 dicembre 2017.

È l’accordo siglato tra Confcommercio Sardegna e i sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs che permette a tutte le aziende sarde che applicano il contratto terziario distribuzione e servizi di Confcommercio di poter aumentare le forze in vista dello shopping natalizio. L’accordo, simile a quello che si sottoscrive nel periodo estivo, vale solo per le imprese aderenti a Confcommercio ed è rivolto a tutti i comuni della Sardegna.

“E’ un momento tanto importante quanto delicato per il commercio che è in continua evoluzione”, ha spiegato il presidente di Confcommercio Sardegna, Alberto Bertolotti, “il nostro obiettivo pertanto con questo accordo che abbiamo raggiunto grazie alla disponibilità delle organizzazioni sindacali dei lavoratori, è quello di dare respiro alle nostre aziende e rappresenta un piccolo segnale della volontà di dare risposte e strumenti per continuare a sostenere le imprese ed accompagnarle lungo un percorso che possa portarle all’uscita di questa crisi. La speranza è che grazie a questa opportunità possano gestire i cosiddetti picchi di lavoro attraverso personale dipendente assunto con contratti a termine, incrementando così i livelli occupazioni durante il periodo natalizio”.

L’articolo Accordo Confcommercio e sindacati: assunzioni extra per shopping natalizio proviene da Sardiniapost.it.

 

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B

Mia Immagine