Gli esercizi fisici da fare in ufficio seduti alla scrivania: ecco alcuni consigli di fitness

Mia Immagine

Mia Immagine

La vita sedentaria non è il massimo e lo sa bene chi si ritrova a stare seduto per ore ed ore davanti ad un computer. E’ però possibile fare degli esercizi fisici in ufficio seduti alla scrivania. Oggi, a tal proposito, vogliamo darvi alcuni consigli di fitness per tenersi in forma anche in ufficio. Sono molto utili non solo per il fisico ma anche per dolori vari alla schiena, alle gambe e via dicendo. Infatti, stare nella stessa posizione per troppo tempo, può creare problemi di questo tipo. Si tratta di movimenti semplici, esercizi fisici che si possono fare in pochi minuti quando si ha un po’ di tempo, durante le pause dal lavoro. Ricordiamo comunque che la legge sulla sicurezza nei luoghi di lavoro prevede che si facciano 15 minuti di pausa ogni 2 ore e mezzo, così che si possano riposare anche gli occhi. Vediamo quindi quali sono gli esercizi fisici da fare.

ESERCIZI FISICI DA FARE IN UFFICIO NEI MINUTI DI PAUSA PER STARE MEGLIO, ECCO QUALI SONO

La prima cosa da fare nei momenti di pausa, è camminare un po’. Infatti, chi fa un lavoro d’ufficio, spesso sta seduto per diverse ore senza fermarsi mai. Se si deve passare da un piano all’altro, sarebbe bene scegliere le scale.

Tra gli esercizi fisici da fare in ufficio troviamo soprattutto quelli per la schiena così da fare in modo che la colonna vertebrale si allunghi e che non sia contratta. Questo favorisce una posizione corretta ma anche di alleviare le tensioni. Se si è soli in ufficio, si può effettuare un esercizio molto semplice: bisogna rimanere seduti e piegarsi in avanti appoggiando la fronte alle ginocchia e cercando di toccare i piedi. Tale posizione va mantenuta per 5 respiri profondi e dopodiché ci si può alzare lentamente. Un esercizio che si può fare anche se si hanno dei compagni di stanza, è quello di sollevare le braccia tese al di sopra della testa cercando di allungare la schiena.

Anche il collo è una parte che necessita di esercizi fisici per sciogliersi. Bisogna innanzitutto fare attenzione ad avere le spalle rilassate e ben abbassate e di stare seduti in posizione eretta. La sensazione deve essere quella di un filo che tira verso l’alto. A questo punto si può procedere piegando il collo verso il basso e avvicinando il mento allo sterno. Bisogna stare in questa posizione per tre respiri per poi tornare alla posizione di partenza in maniera graduale. Questo esercizio va ripetuto più volte così da distendere il tratto cervicale, che può diventare dolorante se costretto per troppe ore nella stessa posizione.

Gli esercizi fisici per le gambe sono altrettanto semplici. Bisogna poggiare bene i piedi a terra, sollevare un ginocchio e portarlo verso il petto, aiutandosi con le mani. L’esercizio va ripetuto con entrambe le gambe respirando in modo profondo. E le mani? Ci si può procurare una pallina morbida da stringere prima in una mano e poi nell’altra circa 10 volte per lato. E’ uno degli esercizi fisici da ripetere più volte al giorno in ufficio per distendere braccia e mani e prevenire problemi come la sindrome del tunnel carpale.

L’articolo Gli esercizi fisici da fare in ufficio seduti alla scrivania: ecco alcuni consigli di fitness proviene da Ultime Notizie Flash.

Mia Immagine

Mia Immagine