BIELLA TIENE FINO ALLA FINE MA POI PASSA BERGAMO

Mia Immagine

Mia Immagine

In certe partite bisogna guardare il bicchiere mezzo pieno e questo dice che Biella su un campo difficile di una neopromossa quanto mai terribile e che con questo risultato ha raggiunto la vetta del campionato, non ha deluso le aspettative, anzi è rimasta in partita fino all’ultimo. E da questo bisogna ripartire dopo le due parentesi esterne.La squadra sta crescendo, partita dopo partita, e a volte gli episodi ti possono penalizzare, come il tiro da tre non entrato di Harrell e il successivo antisportivo fischiato all’americano che ha chiuso la contesa. Al cospetto di Roderick (30 punti) e compagni, Biella non ha sfigurato, anzi, è rimasta punto a punto fino alla fine. Certo quella di ieri sera non era la partita delle difese, ma le due squadre sono state quasi speculari al tiro dalla lunga distanza, mentre sui rimbalzi Biella ha dettato legge (ben 13 offensivi). Le note liete oltre alla conferma di Sims (Dio lo preservi) sono quelle di Saccaggi, 15 punti e una prestazione di sostanza. Adesso dopo il giro lombardo Biella torna a casa contro Scafati, il Forum deve tornare a essere un fortino.

Bergamo – Biella 81 -76 (25 – 23; 47 – 46, 66 – 67)

Bergamo: Augeri, Casella, Roderick 30, Bedini, Taylor 17, Fattori 10, Zucca 5, Piccoli, Sergio 8, Marelli, Benvenuti 9, Zugno 2. All.: Dell’Agnello.

Biella: Torgano, Harrell 22, Vildera 4, Nwokoye, Chiarastella, Saccaggi 15, Sims 24, Pollone 5, Bertetti, Wheatle 6. All.: Carrea

Mia Immagine

Mia Immagine