Trasporti, Zoffili (Lega): “Sistema continuità va potenziato”

Mia Immagine

Mia Immagine

“Il sistema della continuità territoriale aerea è marittima da e per la Sardegna va necessariamente potenziato, così come va tolta ogni possibilità per armatori e compagnie di navigazione marittime e aeree, che prendono ingenti risorse pubbliche per garantire tale servizio, di stabilire unilateralmente quali e quanti collegamenti effettuare o eliminare”. Lo dice Eugenio Zoffili, deputato e coordinatore regionale della Lega in Sardegna, annunciando un’interrogazione urgente al Ministro dei Trasporti, coinvolgendo anche il Vice Ministro Edoardo Rixi e il Sottosegretario Armando Siri.

“È naturale che non si possa lasciare nella discrezionalità del privato tale tipo di potere: se la convenzione in essere lo permette, va necessariamente modificata. È l’impegno della Lega per i sardi – aggiunge riferendosi alla cancellazione da parte di Tirrenia di alcune rotte nella tratta Porto Torres – Genova.

Dario Giagoni e Michele Pais, rispettivamente vice-coordinatore regionale e coordinatore regionale degli enti locali della Lega osservano inoltre che “la vera responsabilità è da ricercarsi nel governo regionale Pigliaru – PD – PdS, che ha gestito il problema della continuità territoriale aerea e marittima in modo pessimo penalizzando in particolar modo il nord della Sardegna, oggi certamente il più danneggiato da tale situazione”.

L’articolo Trasporti, Zoffili (Lega): “Sistema continuità va potenziato” proviene da Cagliaripad.

Mia Immagine

Mia Immagine