Ovodda. Ruba un’auto, non si ferma all’alt e finisce su una pianta di fichi d’India

Mia Immagine

Mia Immagine

Era riuscito a scappare per diversi chilometri dai poliziotti che lo inseguivano, ma la sua corsa è terminata su un pianta di fichi d’India.

È successo a Ovodda, dove Juan Antonio Sanchez già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato dagli agenti della Volante del Commissariato di Ottana con l’accusa di furto aggravato, violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e denunciato per il possesso di un coltello del genere proibito. L’uomo aveva rubato un’auto e, intercettato dai poliziotti, ha iniziato la corsa per diversi chilometri finendo fuori strada sopra una grande pianta di fichi d’India.

Raggiunto poi dagli agenti, ha tentato ancora la fuga divincolandosi e usando uno scalpello di ferro. Ora è in stato di arresto nella Casa Circondariale di Massama.

L’articolo Ovodda. Ruba un’auto, non si ferma all’alt e finisce su una pianta di fichi d’India sembra essere il primo su www.vistanet.it.

Mia Immagine

Mia Immagine