Meteo Alpi, tra neve e tepore fuori stagione

Mia Immagine

Mia Immagine

immagine news meteo-alpi-tra-neve-e-tepore-fuori-stagione

Si attendono nevicate importanti ancora a quote medio alte delle nostre Alpi occidentali, o almeno un freddo sufficiente per attivare cannoni sparaneve, in preparazione dell'inizio della stagione sciistica, che comincia l'8 Dicembre, per l'Immacolata. A dirla tutta però di neve …

Si attendono nevicate importanti ancora a quote medio alte delle nostre Alpi occidentali, o almeno un freddo sufficiente per attivare cannoni sparaneve, in preparazione dell’inizio della stagione sciistica, che comincia l’8 Dicembre, per l’Immacolata.

A dirla tutta però di neve ne è già caduta, e pure parecchia, a quote elevate come oltre i 2000 metri, tanto che stazioni sciistiche come Cervinia, con piste ad alta quota già aperte (informazioni nel sito web ufficiale).

Al Gran San Bernardo è già presente un metro circa di neve fresca, sullo Stelvio invece oltre un metro e mezzo, due metri. Altre stazioni sciistiche attendono la neve a bassa quota, o per lo meno temperature sufficientemente basse per poter avviare i cannoni sparaneve.

È prevista altra neve fino all’11 sera per il Nord Ovest, che se comunque sempre a quote medio alte. Giungerà poi la famosa “Estate di San Martino”, un anticiclone tipico di questo periodo, apportatore di bel tempo e temperature miti anche in montagna.

Dovrebbero calare le temperature per la fine della seconda decade di Novembre, quando probabilmente le condizioni saranno più favorevoli alla preparazione delle piste sciistiche.

Nelle immagini: neve a Plan Maison e Valsavarenche in Valle d’Aosta, e ancora senza neve, Canazei in Trentino.

Credit webcam
cervinia.it
lovevda.it
skylinewebcams.com

Mia Immagine

Mia Immagine