L’11 novembre l’Orchestra Giovanile dell’Unione Europea, insieme al direttore principale Vasily Petrenko, si esibirà presso l’Arco di Trionfo di Parigi durante la cerimonia per il centenario della fine della Prima Guerra Mondiale

Mia Immagine

Mia Immagine

L’11 novembre 2018 l’Orchestra Giovanile dell’Unione Europea, insieme al direttore principale Vasily Petrenko, si esibirà presso l’Arco di Trionfo di Parigi durante la cerimonia per il centenario della fine della prima guerra mondiale. L’evento è organizzato dalla French government’s Mission du centenaire de la Première Guerre Mondiale sotto la direzione del Presidente della Francia Macron, e vedrà la partecipazione di molti leader mondiali. Vasily Petrenko e il EUYO eseguiranno il Bolero di Ravel al culmine di una commemorazione che include la musica del violoncellista Yo yo ma e della cantante Angelique Kidjo.

Vasily Petrenko, direttore principale dell’orchestra giovanile dell’Unione europea afferma “è un grande onore essere parte della cerimonia che segna il centenario della fine della prima guerra mondiale. Io e l’Orchestra Giovanile dell’Unione Europea attendiamo con ansia di esibirci a Parigi l’11 novembre come ambasciatori culturali per l’Unione europea “.

Marshall Marcus, CEO dell’Orchestra giovanile dell’Unione europea dichiara: “è un onore grandissimo per il EUYO contribuire a questa commemorazione della fine di una delle più gravi e sanguinose guerre d’Europa. In un momento impegnativo per l’Europa, e come ambasciatore culturale per l’Unione europea, siamo dalla parte di tutti coloro che credono in un’Europa di persone che lavorano insieme piuttosto che una contro l’altra”.

credit foto Marco Caselli

Mia Immagine

Mia Immagine