Il Cagliari di Maran non muore mai: Pavoletti e Ionita agguantano la Spal

Mia Immagine

Mia Immagine

Non è stato il solito Cagliari ma col cuore trova un pareggio d’oro con la Spal. La squadra di Maran non muore mai. Trafitta dalla Spal in uno scontro diretto importantissimo segna con Pavoletti e poi trova il pari con Ionita. Subisce subito il gol di Petagna, lasciando campo libero alla Spal. Reagisce a fatica, rischia di subire il raddoppio. Passo indietro per Maran soprattutto a centrocampo dove Bradaric è sembrato ancora in crisi e Castro meno incisivo del solito. Era uno scontro diretto e la Spal di Semplici è partita meglio mettendo in difficoltà i rossoblù. Nella ripresa l’ingresso di Sau per un Cagliari a tre punte. Ma a raddoppiare è stata la Spal con Antenucci, poi il gol di Pavoletti. Poi il doppio colpo con Pavoletti e Ionita.

Al fischio finale linea diretta ai tifosi rossoblu su Sintony: chiamate allo 070 666300 per i vostri interventi in diretta a Ci sentiamo dopo il Cagliari.

L’articolo Il Cagliari di Maran non muore mai: Pavoletti e Ionita agguantano la Spal proviene da Casteddu On line.

Mia Immagine

Mia Immagine