I siti per risparmiare sull’abbigliamento dei bambini

Mia Immagine

Mia Immagine

Chi ha uno o più bambini sa quanti e quali sono i sacrifici a cui i genitori vanno incontro: uno tra i più sentiti, soprattutto a fine mese è proprio quello finanziario. Per superare le difficoltà legate al mantenimento e la crescita dei figli ci sono numerose soluzioni che è giusto conoscere. La tecnologia e il diffondersi di siti internet utili permettono l’acquisto di prodotti scontati, importantissimi per tutti coloro che vogliono risparmiare qualche soldo.

Ecco quindi 5 siti di shopping online, dove acquistare abbigliamento usato (ma ancora molto valido) per i nostri bambini.

Risparmiare online sull’abbigliamento per bambini

Adesso Bimbi

Il sito funziona come molti altri siti di annunci online. È possibile visionare annunci già pubblicati, contattare il venditore al telefono oppure tramite il sistema di messaggistica che il sito mette a disposizione. È anche possibile postare degli annunci per vendere. Il sito vende abbigliamento da 0 a oltre 4 anni, arredamento per la cameretta, accessori per la pappa e le uscite, prodotti per l’igiene e la sicurezza, giochi e molto altro.

La Birba used stuff for kids 0-12

Si tratta di una catena di ritiro usato di abbigliamento per bambini di marca, che presenta però anche una sezione per acquistare online. Vi si possono trovare moltissimi articoli, abbigliamento fino a 12 mesi, giocattoli, accessori per nanna e uscite, passeggini, seggiolini, prodotti per l’igiene e la cura del bimbo e accessori per i genitori. Cosa più importante di tutti: i prezzi sono davvero molto convenienti.

Secondamanina

Vi è possibile accedere a diverse categorie di acquisto. I prodotti usati spaziano dall’abbigliamento, ai giocattoli fino ad articoli vari, come accessori o passeggini. Invece che contattare direttamente il venditore per concludere l’affare, il sito si occupa anche della vendita. Anche in questo caso i prodotti sono venduti a prezzi stracciati, ma dalla qualità garantita, perfetti per chi vuole risparmiare qualche soldo, oppure vendere prodotti per bambini che ormai non si usano più.

Armadio Verde

Questo sito incentiva la messa in vendita di prodotti per bambini usati fino ai 16 anni e premia chi lo fa non con il denaro, ma con una serie di stelline. L’accumulo di stelline da parte dei venditori permette infatti di fare acquisti proprio come se si trattasse di credito. Gli abiti sul catalogo del sito possono essere acquistati con stelline e pochi euro aggiuntivi. Sono accettati vestiti in perfette condizioni e vestiti nuovi, mentre non sono accettati pigiami, articoli di intimo, scarpe e vestiti danneggiati.

Siti di annunci

Un’altra via per lo scambio di abbigliamento per bambini online è quella di affidarsi ai più noti siti di annunci, come Subito, Kijiji ed Ebay. Si tratta di piattaforme più vaste rispetto ai siti sopra nominati, ma altrettanto valide e affidabili. Si possono trovare numerosi capi d’abbigliamento per diverse età e di diverso genere, a prezzi anche molto scontati. Basta solo avere la pazienza di cercare cosa fa al caso proprio. Si può poi contattare l’acquirente o acquistare online. È inoltre possibile vendere abiti usati pubblicando un semplice annuncio.

Buono shopping a tutte le mamme!

L’articolo I siti per risparmiare sull'abbigliamento dei bambini proviene da Mamme.it.

Mia Immagine

Mia Immagine