Cercatore di funghi disperso trovato morto di infarto. Forse spavento la causa

Mia Immagine

Mia Immagine

Trovato morto il cercatore di funghi dispersi da ieri a Savona, nei boschi di Cairo Montenotte – come riporta Ansa.

Il 78enne Giuseppe Riulfi ha avuto, questo secondo le prime indiscrezioni, un infarto causato o dallo spavento – per essersi reso conto di non trovare la strada – o da ipotermia. Poco prima delle 13 Riulfi aveva telefonato ai familiari dicendo loro di essersi perso e di non stare molto bene. Nessuna indicazione su dove trovarlo. Il telefono cellulare si era poi spento.

Sul posto per le ricerche, vigili del fuoco, carabinieri con i cani, soccorso alpino e volontari. Per il 78enne non c’è stato tuttavia niente da fare.

L’articolo Cercatore di funghi disperso trovato morto di infarto. Forse spavento la causa sembra essere il primo su www.vistanet.it.

Mia Immagine

Mia Immagine