Attentato a Melbourne. La vittima era Sisto Malaspina, emigrato di origini italiane

Mia Immagine

Mia Immagine

Aveva origini italiane, Sisto Malaspina, 74 anni, rimasto ucciso nell’attentato di ieri a Melbourne. L’uomo era stato accoltellato da un terrorista di origini somale, ucciso poi dalla polizia, che aveva ferito anche altre due persone e cercato di aggredire un poliziotto. L’attentato è stato poi rivendicato dall’Isis.

Malaspina era proprietario del Pellegrini’s Bar situato sulla Bourke Street e molto noto in città. Come riporta l’Herald Sun, Malaspina era emigrato in Australia in giovane età ed era naturalizzato australiano; era comproprietario del bar acquistato nel 1974, insieme al suo socio Nino Pangrazio.

 

 

L’articolo Attentato a Melbourne. La vittima era Sisto Malaspina, emigrato di origini italiane sembra essere il primo su cagliari.vistanet.it.

Mia Immagine

Mia Immagine