Alta Pressione, non sempre sinonimo di meteo splendido

Mia Immagine

Mia Immagine

immagine news alta-pressione-non-sempre-sinonimo-di-meteo-splendido

Quando si pensa all'Alta Pressione, giustamente, si pensa a condizioni meteo splendide. Nella stragrande maggioranza dei casi è così, ma occhio alle eccezioni. Può succedere, ad esempio, che all'interno di un possente Anticiclone s'infilino pericolosi vortici ciclonici. Si parla, in …

Quando si pensa all’Alta Pressione, giustamente, si pensa a condizioni meteo splendide. Nella stragrande maggioranza dei casi è così, ma occhio alle eccezioni.

Può succedere, ad esempio, che all’interno di un possente Anticiclone s’infilino pericolosi vortici ciclonici. Si parla, in gergo tecnico, di “gocce fredde” ovvero di strutture capaci di provocare forte instabilità atmosferica. Può accadere un po’ in tutte le stagioni, anche se più frequentemente in Primavera e in Autunno.

Sempre in Autunno, ancor più in Inverno, può succedere che si sviluppino le nebbie ed è quel che accadrà la prossima settimana. Quando le giornate si accorciano, in presenza d’aria mite diurna, l’escursione termica giornaliera crea le condizioni ideali per la condensazione del vapore acqueo. Le nebbie si sviluppano nelle ore fredde, a ridosso dell’alba, ma talvolta divengono così fitte che difficilmente il sole riesce a mandarle via.

Succede in Val Padana, succede nelle valli e in altre importanti pianure d’Italia. Difficile, in quelle occasioni, parlare di bel tempo. Anzi, tante volte l’Autunno sembra manifestarsi con più vigore proprio con l’alta pressione. Anche perché se la nebbia persiste al suolo, ostacolando i raggi del sole, fa addirittura freddo.

Abbiamo capito, quindi, come non sempre Alta Pressione sia sinonimo di bel tempo. E nei prossimi giorni ne avremo una dimostrazione lampante.

Mia Immagine

Mia Immagine