Tirrenia, la lettera: “Viaggio tra Cagliari e Napoli: un’avventura con ritardi e disagi”

Mia Immagine

Mia Immagine

Tirrenia. La lettera della nostra lettrice Laura Grillo: “Vi racconto la mia “avventura”….Sono partita per una breve vacanza il 31 ottobre con la Tirrenia nella tratta Cagliari-Napoli e sono tornata con la stessa nave il 6 novembre. E’ vergognoso che dobbiamo viaggiare in queste condizioni… Il 31 siamo partiti con 5 ore di ritardo a causa del maltempo, mi ero organizzata per la cena, ma ho dovuto servirmi del self-service per il pranzo, in quanto siamo sbarcati alle 15 invece delle 10 previste…. Non ho preso la frutta a 3,40 euro per due pezzi…. Al rientro, il wc della cabina si è bloccato e ha fatto fuoriuscire l’acqua. Abbiamo chiamato alla reception, è venuto uno dell’equipaggio a sbloccarlo con un fil di ferro, ma ovviamente il bagno non è stato ripulito. E’ veramente assurdo che dobbiamo viaggiare in queste condizioni”.

L’articolo Tirrenia, la lettera: “Viaggio tra Cagliari e Napoli: un’avventura con ritardi e disagi” proviene da Casteddu On line.

Mia Immagine

Mia Immagine