16enne accoltella compagno: ragazzi si sono riappacificati

Mia Immagine

Mia Immagine

Si sono già riappacificati i due studenti dell’istituto “Luigi Einaudi” di Senorbì, dopo la lite finita con una coltellata.

Lo ha confermato all’ANSA il dirigente scolastico Rosario Manganello. “Si sono incontrati e si sono stretti la mano subito l’episodio – conferma – anche i genitori da noi subito convocati, hanno parlato tra di loro per avere un chiarimento”. Da quanto si apprende i due minorenni avevano avuto già un primo diverbio in palestra e, forse, c’era stato anche uno schiaffo. Arrivato in aula il 16enne, dopo un altro screzio, ha estratto il coltello e ferito il compagno alla schiena.

“Lo abbiamo subito soccorso e portato in infermeria e sono subito arrivati i medici del 118 – racconta ancora il responsabile dell’istituto – e abbiamo convocato immediatamente i genitori. Ho chiesto all’insegnate una relazione e con quella stavo andando dai carabinieri, come avevo già annunciato alle famiglie, per presentare la denuncia. Ma i militari sono stati informati prima e mi hanno chiamato”. Nella scuola da tempo vengono organizzati incontri con gli studenti per prevenire episodi di questo genere e per combattere il bullismo. “Noi predisponiamo misure contro bullismo – sottolinea il preside – abbiamo avviato progetti sulla legalità”.

L’articolo 16enne accoltella compagno: ragazzi si sono riappacificati proviene da Cagliaripad.

Mia Immagine

Mia Immagine