Maltempo. Ore di paura al rifugio di Gonnosfanadiga: 230 cani in pericolo

Mia Immagine

Mia Immagine

Durante le emergenze meteo il pericolo è sempre in agguato anche e soprattutto nei rifugi o strutture che ospitano animali in difficoltà. Ieri è stata una domenica da dimenticare per le volontarie del rifugio di Gonnosfanadiga, Amici degli Animali: la struttura è stata invasa da un fiume in piena creatosi dalle fortissime piogge.

Fortunatamente nel corso della giornata l’aiuto è arrivato da parte di tutti, anche delle istituzioni: “Un’esponente dell’assessorato all’ambiente si è subito messa a disposizione sin dal primo momento – racconta Caterina Uccheddu, responsabile del rifugio – si tratta di Francesca Melis che è sempre presente con la sua grande sensibilità verso il problema del randagismo”.

La situazione è tornata alla normalità solo intorno alle 22 di ieri sera ma le volontarie hanno comunque organizzato dei turni di ronda. “La paura è stata tanta, continua la Uccheddu, perchè fronteggiare un’emergenza con 230 cani è molto molto difficile”.

Nella struttura di Gonnosfanadiga sono presenti tantissimi cani, tutti in cerca di casa. Necessari, soprattutto ora che si avvicina il freddo, anche coperte, lenzuola, tappeti e, ovviamente cibo e offerte.

Per info: www.amicideglianimali.net, 348 6995817.

 

 

 

 

L’articolo Maltempo. Ore di paura al rifugio di Gonnosfanadiga: 230 cani in pericolo sembra essere il primo su cagliari.vistanet.it.

Mia Immagine

Mia Immagine