Maltempo: ora piovono le polemiche. Tendas accusa: “Progetti fermi”

Mia Immagine

Mia Immagine

Maltempo: ora piovono le polemiche. Tendas accusa: “Progetti fermi”
“A tre anni dallo stanziamento della Regione, dal Consorzio di bonifica dell’oristanese non si è visto nulla”

Mario Tendas

A novembre del 2013 l’alluvione con mezzo paese allagato e danni ingentissimi, ma dopo cinque anni a Solarussa poco o nulla è cambiato, se questa notte si è temuto il ripetersi di quei drammatici momenti, a causa di un canale tombato che non riesce a far defluire l’acqua in situazioni di pioggia straordinarie.

Il sindaco Mario Tendas, che è anche consigliere regionale, stamane è il primo a denunciare: “Non possiamo andare avanti così. Nel 2015 la Regione ha assegnato ai comuni del destra Tirso, oltre Solarussa, Siamaggiore, Zerfaliu, Cabras e Oristano, uno stanziamento di 800 mila euro per la progettazione degli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico. I Comuni hanno girato quelle risorse al Consorzio di bonifica dell’oristanese con un preciso accordo perchè si facesse carico appunto della progettazione. Ma a tre anni da quell’intesa”, lamenta il sindaco Tendas, “non si è visto nulla”.
“I Comuni non possono farsi carico di competenze che appartengono proprio all’Ente di bonifica. Credo che a questo punto si debba assumere un’iniziativa forte, perché non possiamo vivere nell’incubo di una nuova alluvione”.

Stamane a Solarussa la situazione è leggermente migliorata, soprattutto a causa del cessare della pioggia. Nella serata di ieri in emergenza è stato aperto un fianco del canale, creando uno sbocco per consentire all’acqua di defluire verso le campagne della borgata agricola di Pardu Nou, risparmiando il paese. Ma è un intervento che non potrebbe essere sufficiente a risolvere il problema se la pioggia dovesse riprendere intensa come nella giornata di ieri, quando comunque in una strada dell’abitato l’acqua ha quasi raggiunto il mezzo metro.

Lunedì, 5 novembre 2018

L’articolo Maltempo: ora piovono le polemiche. Tendas accusa: “Progetti fermi” sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Mia Immagine

Mia Immagine