L’impresa al contrario del Cholito: far rimpiangere Babacar! Pioli e quel rischio poco calcolato

Mia Immagine

Mia Immagine

Babacar Simeone

Chi l’avrebbe mai detto che ci saremmo trovati a rimpiangere Babacar? Non sarà così per tutti, ma sono in molti a ricordare con nostalgia che almeno un anno fa, di questi tempi, c’era un’alternativa credibile a Simeone, un giocatore in grado di togliere qualche castagna dal fuoco a Pioli entrando dalla panchina. Quel Babacar che, per inciso, fa la riserva nel Sassuolo pur percependo un ingaggio che nella Fiorentina si permettono in pochi. Intanto però il senegalese ha già segnato gli stessi gol del Cholito in questo campionato (2) giocando meno della metà dei minuti dell’argentino (406 contro 893). Il problema – chiariamoci – non è l’eterno incompiuto Babacar, la cui cessione a 10 milioni rimane un’operazione più che legittima da parte della Fiorentina. Il fatto è che la società, con l’avvallo di Pioli, ha accettato il rischio di un baby come Vlahovic come unica alternativa al suo centravanti titolare, salvo poi non ritenerlo pronto (almeno finora) nei momenti del bisogno. Come questo, in cui Simeone non segna da oltre 600′, un bel problema. Una delle tante scommesse su cui è stata costruita questa Fiorentina, il cui andamento ad oggi – bene sottolinearlo – è comunque in linea con l’obiettivo settimo posto dichiarato ad inizio stagione. E LA FIORENTINA SI MUOVE VERSO IL MERCATO DI GENNAIO

vnconsiglia1-e1510555251366

http://www.violanews.com/news-viola/nela-bacchetta-il-mercato-senza-giocatori-carismatici-per-i-giovani-e-difficile/

The post L’impresa al contrario del Cholito: far rimpiangere Babacar! Pioli e quel rischio poco calcolato appeared first on Viola News.

Mia Immagine

Mia Immagine