Io non mi fido di te

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B

Stefano non prenderla male ma io non mi fido di te!

Ero poco più che ventenne quando una ragazza di cui ero preso me lo disse in faccia e la frase mi colpì come un pugno allo stomaco, lasciandomi senza parole, e per me che sono logorroico di natura ti posso assicurare che non è una impresa da poco.

🤔 Ora di sicuro ti starai chiedendo cosa centri questo racconto post adolescenziale con il marketing?
C’entra eccome anzi è fondamentale!
Il punto è che noi tutti quando ci mettiamo sul mercato, siamo convinti che la gente si fidi di noi, ma è l’esatto opposto.

😡 Il punto è che siamo diffidenti per natura, siamo talmente abituati ad essere imbrogliati che nel dubbio siamo sospettosi e se vediamo una cosa troppa bella o eccessivamente conveniente pensiamo che ci debba essere sotto qualcosa.

👍 E quindi cosa dobbiamo fare dobbiamo arrenderci?
Neanche per sogno però dobbiamo fare un passo indietro e capire che la fiducia con i nostri prodotti o servizi ce la dobbiamo guadagnare.
Pe fortuna la comunicazione sui social ci viene in soccorso.

✅Se ad esempio raccontiamo la storia dei nostri clienti e di come li abbiamo aiutati, questo genera fiducia.
✅Se incentiviamo le recensioni ed il cliente le legge questo generare fiducia.
✅Se pubblichiamo il dietro le quinte del nostro lavoro questo genererà fiducia.

🚫 Di contro se non comunichiamo nulla, se i nostri clienti collegandosi ai nostri canali trovassero una comunicazione impersonale, che non racconta nulla di noi, beh qualche dubbio potrebbe venirgli, e quando le persone non si fidano tendenzialmente non acquistano.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B