Giallo a Siamanna, trovati due scheletri in un terreno agricolo

Mia Immagine

Mia Immagine

Giallo a Siamanna (Or), dove in un terreno agricolo sono stati trovati due scheletri interi e composti, in località Su Idili. E’ stato il proprietario del terreno, mentre eseguiva dei lavori con una pala escavatrice, a trovare le due sepolture vicino ad un muretto a secco, ad una profondità di circa un metro. Dalla prima analisi visiva degli scheletri, che appaiono in buono stato di conservazione, non sembrerebbero delle sepolture di epoche antiche in quanto non vi sono corredi funerari, armi o lanterne. Sul posto, chiamati dallo stesso proprietario e terreno, i Carabinieri della compagnia di Oristano coordinati dal Capitano Francesco Giola, che hanno circoscritto l’area e repertato i due scheletri. Oggi eseguirà il sopralluogo il medico legale.

I Carabinieri intanto stanno passando al setaccio l’elenco delle persone scomparse negli ultimi 30 anni. Saranno necessarie le analisi delle ossa e quelle del terreno per capire da quanto tempo possano essere sepolte le due persone, di cui non si è ancora determinato il sesso. Alcuni giorni fa, il 26 ottobre scorso, in località Su Suercone, in agro di Orgosolo (Nu), i Carabinieri hanno trovato numerose ossa appartenenti a diverse persone. Anche in questo caso sono in corso accertamenti per stabilirne l’origine.

L’articolo Giallo a Siamanna, trovati due scheletri in un terreno agricolo proviene da Cagliaripad.

Mia Immagine

Mia Immagine