DEVASTANTE SIMS E L’AXPO LEGNANO PERDE ENERGIA. SECONDA TRASFERTA POSITIVA PER BIELLA

Mia Immagine

Mia Immagine

L’Edilnol Biella dà continuità alla bella vittoria interna con Treviglio imponendosi in un finale punto a punto contro Legnano. Il tabellone alla fine dice 73-70 a favore di Carl Wheatle e compagni che salgono a quota sei in classifica, tutto fieno da mettere in cascina. Sugli scudi DeShawn Sims che chiude con 35 punti ben supportato da Harrell (14 punti con 7 rimbalzi e 6 assist) e da tutti i compagni di squadra che mettono in campo tutto quello che hanno per vincere un match molto tirato. Nel finale lo 0/2 dalla lunetta di Saccaggi poteva costare caro, ma Biella mantiene i nervi saldi e si impone. Sabato prossimo altra trasferta a Bergamo che nella giornata odierna si è imposta a Capo d’Orlando per 89-90 dopo un tempo supplementare.
Axpo Legnano-Edilnol Pallacanestro Biella 70-73 (16-20,32-30,50-56)
Axpo Legnano: Bozzetto 6, Bortolani 10, Serpilli 9, Raffa 20, Benetti 4, London 18, Bianchi 3, Berra, Ferri, Corti n.e., Marazzini n.e., Coraini n.e. All.: Alberto Mazzetti
Edilnol Pallacanestro Biella: Saccaggi 5, Harrell 14, Wheatle 8, Sims 35, Vildera 8, Chiarastella 3, Bertetti n.e., Pollone, Torgano, Nwokoye n.e. All.: Michele Carrea
LE PAGELLE ROSSOBLU
Saccaggi 6 Gli errori nel finale dalla lunetta potevano costare cari, ma il suo QI cestistico rimane altissimo. Una lezione per il futuro.
Sims 8 Semplicemente l’attacco di Biella. Chiude con 35 punti e quell’impressione di onnipotenza che solo i grandi campioni possiedono. DeShawn Must Go On.
Harrell 7 Gioca una partita da all around mettendo 14 punti e aggiungendo 7 rimbalzi e 6 assist. Prestazione completa per KT.
Vildera 6,5 Riesce a limitarsi nella gestione dei falli pur senza far mancare il suo apporto in termini di rimbalzi. Non un giocatore da cifre incredibili, ma estremamente solido.
Wheatle 7,5 Il capitano bada al sodo. Poche sbavature e tanta sostanza per portare a casa la vittoria. Decisivo.
Chiarastella 6 Il lungo italo-argentino rimane in campo 20 minuti entrando nelle pieghe della partita. Fondamentale.
Pollone 6 Sufficienza che deve servire da stimolo. Bene in difesa ma in attacco è un ectoplasma.
Torgano s.v.
Nwokoye n.e.
Bertetti n.e.
Michele Carrea 7 Una partita non semplice per l’Edilnol che però interpreta nel migliore dei modi la contesa. Certo, i 35 di Sims hanno dato una grossa mano, ma la strada è quella giusta. Bene così.

Mia Immagine

Mia Immagine