Chievo, clamoroso Tanasijevic: debutta e si fa espellere in 4′

Mia Immagine

Mia Immagine

ventura.jpg

Difensore centrale o terzino classe 1997, il serbo Strahinja Tanasijevic è arrivato a titolo temporaneo al ChievoVerona nel gennaio 2018 dal Fk Rad Belgrado (squadra della massima divisione serba), finendo però per essere subito aggregato alla rosa della Primavera e non riuscendo così mai a esordire in Serie A nella passata stagione. Un esordio rimandato, purtroppo, allo sciagurato Chievo-Sassuolo di oggi pomeriggio. Entrato in campo al 70′ al posto di Obi per portare più vitalità sulle fasce, Tanasijevic è riuscito infatti nell’impresa di farsi espellere proprio nel momento clou per i sogni di rimonta gialloblù: doppia ammonizione, tra l’84’ e 88′, e squadra quindi in dieci uomini. Un peccato di gioventù, un’ingenuità, una perdonabile leggerezza… Fatto sta che Tanasijevic, che il club del presidente Campedelli ha deciso di riscattare l’estate scorsa, è già diventato l’emblema del ChievoVerona di mister Ventura. Neanche l’innesto in panchina dell’ex ct azzurro sembra infatti poter cambiare le sorti di una compagine sempre battagliera sì, ma incapace di far male e, soprattutto, di cancellare quel -1 in classifica che si porta ormai dietro fisicamente e mentalmente da troppe giornate. (Tuttomercatoweb.com)

The post Chievo, clamoroso Tanasijevic: debutta e si fa espellere in 4′ appeared first on Viola News.

Mia Immagine

Mia Immagine