Traffico di droga a S. Teresa. Arrestate 6 persone

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&BMia Immagine

.

S. TERESA – Sono tutti residenti a Santa Teresa di Gallura e hanno un’età compresa tra i 44 e i 57 anni e sono accusati a vario titolo e in concorso di detenzione e spaccio di stupefacenti.

Pagamenti anticipati, tramite carte prepagate e postepay, ordinazioni telefoniche, consegne e trasporti solo in modiche quantità. È il sistema escogitato dall’organizzazione dedita allo spaccio di marijuana smantellata dai carabinieri della stazione di Santa Teresa di Gallura.

Secondo quanto emerso dalle indagini, il capo vendeva grossi quantitativi al suo braccio destro a un costo di 5 euro al grammo, poi la marijuana veniva spacciata al doppio dopo essere passata dal numero due dell’organizzazione agli altri, tutti incensurati e insospettabili, che si occupavano dello smercio in modiche quantità, così da destare meno attenzioni possibili e rendere più difficile la possibilità di risalire a un’organizzazione alle spalle.

I carabinieri hanno sequestrato tre chili di marijuana, nove piante già pronte per la “raccolta”, un bilancino di precisione e altro materiale utile al confezionamento e allo spaccio.

I pusher, che con i clienti usavano un linguaggio cripto, si muovevano a piedi o in bicicletta e consegnavano la droga in pieno giorno, in luoghi pubblici, alla luce del sole.

Le indagini proseguono, soprattutto per cercare di capire da dove arrivasse la merce utilizzata per coprire il mercato cittadino.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B

Mia Immagine