Premiate tre eccellenze dell’ospitalità

Mia Immagine

Mia Immagine

Comacchio. Un’ autentica festa per il commercio, turismo e servizi di Comacchio dei suoi Sette Lidi: in pratica il decimo e finale appuntamento nell’ambito di Comacchio by Night alla sua quarta edizione, ovvero gli eventi estivi targati Confcommercio e Ferrara Incoming con il supporto dell’Amministrazione comunale.

Sabato pomeriggio nella città del Trepponti, al Museo dei Marinati, nella fascinosa sala dei Fuochi, si è tenuta la premiazione di “Tre eccellenze significative del terziario sulla nostra costa espressione di dedizione, passione nei settori di loro competenza, in termini di eccellente professionalità, di sapiente accoglienza e valorizzazione di un’autentica ospitalità – sintetizza Gianfranco Vitali, presidente di Ascom Comacchio ed aggiunge – sono esempi positivi da seguire soprattutto per i giovani imprenditori”.

Le targhe sono andate ad Antonella Zappata (titolare dei negozi di abbigliamento e calzature il “Dado” e “Magic Shoes by Dado” a Comacchio); a Robertina Battaglia e Giuseppe Carli (gestori dello stabilimento balneare con ristorantino “Astor” a Porto Garibaldi); a Roberto Carli e Paola Fulici (gestori dell’albergo “Vecchia Rimini” al Lido degli Estensi). Per questi ultimi ha ritirato il premio il figlio Stefano.

Concluso questo primo momento associativo il pomeriggio è proseguito – alla presenza tra gli gli altri Veronica Pasetto assessore alla Cultura di Taglio di Po – con l’apprezzato concerto “Valli in Canto” di due affermate corali: la Trepponti di Comacchio (nata nel 1985 con una ventina di componenti guidati da Pierangelo Boccaccini) e la Voci del Delta di Taglio di Po (nata nel 1979 e composta da una trentina di coristi diretti da Marco Ruzza) che si sono esibite in un repertorio tradizionale di canti popolari tipici delle aree vallive. Un racconto musicale della quotidianità affascinante quanto difficile degli abitanti di queste terre con il Grande Fiume.

Mia Immagine

Mia Immagine