Viterbo – Ronciglione con la via Francigena Cimina

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&BMia Immagine

NewTuscia _ VITERBO – Il 14 ottobre verrà inaugurata la variante Cimina della via Francigena della Tuscia con un’escursione che partirà da Viterbo per arrivare a Ronciglione. Si tratta di un’iniziativa organizzata dal CAI, Club Alpino Italiano – Sez. di Viterbo, per promuovere uno dei tracciati più affascinanti della via Francigena, percorso da un numero sempre maggiore di pellegrini per via della bellezza paesaggistica dei panorami regalati dalla Riserva Naturale del Lago di Vico e dai Monti Cimini. Proprio in virtù di ciò, il CAI di Viterbo ha recentemente rinnovato la segnaletica rendendola conforme alle indicazioni nazionali e dell’Associazione europea delle Vie Francigene.

L’inaugurazione del percorso avverrà domenica 14 ottobre con un trekking guidato che partirà da Viterbo e, percorrendo circa 21 chilometri di sentiero, raggiungerà Ronciglione. Previsti due percorsi, pensati in base all’esperienza degli escursionisti: il primo, per i più allenati, prevede un tempo di percorrenza di 7 ore circa, con partenza da piazzale Romiti di Viterbo alle ore 8; il secondo, adatto a tutti, è percorribile in 3 ore, con partenza alle ore 9.30 con bus da Viterbo fino a Poggio Nibbio, dove i partecipanti proseguiranno fino a Ronciglione. Disponibile un bus che da Ronciglione raggiungerà il punto di partenza a Viterbo, con appuntamento in piazzale Mancini alle ore 7.

All’arrivo a Ronciglione il sindaco Mario Mengoni darà il benvenuto a tutti gli escursionisti. “Siamo molto orgogliosi di vedere Ronciglione inserito in questa splendida variante della via Francigena, un percorso dalle bellezze naturalistiche inestimabili – ha commentato il Sindaco. La nostra Amministrazione ringrazia il CAI di Viterbo per averci reso partecipi di questa iniziativa, promotrice del cosiddetto ‘turismo lento’, un tipo di approccio al viaggio e al territorio basato sul rispetto dell’ambiente e sull’immersione totale del viaggiatore nella cultura locale. Un’idea che vorremmo far crescere nel nostro paese, così ricco di peculiarità, promuovendo un viaggio che valorizzi lo sviluppo dei territorio, ma in un modo del tutto responsabile e sostenibile”.

L’articolo Viterbo – Ronciglione con la via Francigena Cimina proviene da .

 

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per richiedere informazioni al B&B

Mia Immagine