Omicidio del 18enne di Macomer, cadavere probabilmente vicino al lago: 5 arresti

Mia Immagine

Mia Immagine

Ci sarebbe un traffico di stupefacenti alla base dell’omicidio di Manuel Careddu,18enne di Macomer (Nu), scomparso da casa l’11 settembre scorso.

Ma c’è riserbo assoluto della Procura e dei Carabinieri di Oristano sul ritrovamento del cadavere del ragazzo vicino al lago Omodeo (Or). I Carabinieri del reparto Operativo di Oristano stanno proseguendo le ricerche. Sarebbero state arrestate 5 persone tra cui dei minori, che messi alle strette avrebbero confessato.

Secondo quanto si apprende sarebbe stato ucciso dopo essere stato attirato in una trappola. Le indagini proseguono a ritmo serrato. Alle 11 il procuratore di Oristano, Enzo Basso, spiegherà i dettagli nel corso di una conferenza stampa che si terrà al Comando provinciale dei Carabinieri di Oristano.

L’articolo Omicidio del 18enne di Macomer, cadavere probabilmente vicino al lago: 5 arresti proviene da Cagliaripad.

Mia Immagine

Mia Immagine