Lutto nel Presbiterio: è deceduto mons. Palmerio Massidda

Mia Immagine

Mia Immagine

Oristano. Venerdì 21 settembre 2018 è deceduto, presso il nosocomio cittadino, mons. Palmerio Massidda, Canonico del Capitolo Metropolitano e Presidente dell’Istituto Diocesano Sostentamento Clero.
Nativo di Ghilarza, aveva 82 anni.

Ordinato presbitero a Oristano il 9 luglio 1961 da mons. Sebastiano Fraghì, don Palmerio Massidda fu viceparroco di san Sebastiano in Oristano, di Paulilatino e Isili. Successivamente fu parroco di Assolo, Sorradile, Paulilatino, Villanova Truschedu e Solanas. Nel 2003 arrivò a Oristano come cappellano della Casa di Cura Madonna del Rimedio e Presidente dell’Istituto Diocesano Sostentamento Clero.
Attualmente prestava servizio come cappellano presso la comunità delle suore del Sacro Costato. Dal 2015 era canonico del Capitolo Metropolitano.

Mons. Arcivescovo e il Presbiterio Arborense, profondamente commossi e vicini al dolore dei familiari, elevano a Dio, Padre di Misericordia, la preghiera di suffragio per il caro confratello ed implorano per la sua anima il dono della pace eterna.

Le esequie saranno celebrate sabato 22 settembre alle ore 11 nella Cattedrale di Oristano.

Successivamente la salma sarà trasportata a Ghilarza, dove, alle ore 16, sarà celebrata un’altra Messa esequiale.

I sacerdoti che concelebreranno ai funerali portino camice e stola viola.

Mia Immagine

Mia Immagine