SETTIMO TORINESE. Massimo Rizzi, campione di Marathon

Massimo Rizzi, classe 1963,  è un veterano della mountain bike. Anche lui ha partecipato alla realizzazione del registro storico delle biciclette ideato da Sandro Barollo. “Il mio esordio avvenne nel 1992 partecipando alla Cesana-Sestriere. Iniziò così il mio sodalizio con il team di Stroppa, finalmente una vera bici da racer, una DBR mi accompagnò per circa 4 anni sui percorsi delle gare Udace. – racconta Massimo Rizzi Poi, nel 1997, entrai in DGM1 con tesseramento in federazione, allora veniva considerato più importante, e li iniziò l’escalation con diversi podi per circa 6 anni. Fu un periodo bellissimo, con un numero di compagni di squadra credo mai visto in nessun altro team, eravamo in 110 tesserati, quando ci si muoveva per gare, eravamo anche tre-quattro camper con relative famiglie.

Ad un certo punto decisi di staccarmi dalla squadra per fondarne una io stesso, così nacque nel 2004 il Master Team di San Mauro. La mia carriera continuò, passando dalle categorie M2-M3-M4 ecc. fino ad oggi tra cui all’attivo il titolo di campione Marathon e 7 titoli di campione regionale”. Massimo Rizzi lavora in un’officina meccanica, ma per partecipare alle gare si porta dietro tutta la famiglia con il camper. “Il pezzo storico tra le mie bici in cantina è una Steel del 1995,che provvederò al più presto a renderla presentabile per inserirla nel registro storico MTB, ideato dal caro amico Sandro Barollo, sempre impegnato in campo organizzativo. – conclude – Sarò di nuovo con lui come collaboratore per la futura edizione della staffetta ciclopodistica al parco fluviale, ora vi devo proprio salutare, perchè sono in ritardo per l’allenamento. A quest’età non bisogna mollare mai”.

Carlo Rea

The post SETTIMO TORINESE. Massimo Rizzi, campione di Marathon appeared first on Giornale La Voce.

Mia Immagine