Piemonte: PSR 2014/2020 Misura 5.1.2. Contributo a fondo perduto fino al 50% per la realizzazione di reti antigrandine.

L’operazione sostiene investimenti di prevenzione dei danni da avversità atmosferiche, calamità naturali ed eventi catastrofici di tipo abiotico mediante la realizzazione di reti antigrandine

Soggetti beneficiari
Il bando è riservato a richiedenti in possesso dei requisiti di agricoltore in attività, sia persone fisiche che persone giuridiche, singoli o associati.

Tipologia di spese ammissibili
Le spese ammissibili dovranno essere sostenute e fatturate nel periodo compreso tra la data di presentazione della domanda e il termine per la realizzazione degli interventi per:

a. acquisti materiali e attrezzature, anche in leasing fino a copertura del valore di mercato del bene;

b. spese per l’istallazione delle reti antigrandine;

c. investimenti immateriali (spese generali e tecniche, spese di progettazione, di predisposizione delle domande di sostegno, consulenze, studi di fattibilità) connessi alla realizzazione dei sopraindicati investimenti a) e b) nella misura massima del 12% delle spese ammissibili fatturate.

Entità e forma dell’agevolazione
Il sostegno viene erogato in base ai costi realmente sostenuti ed è concesso per un importo pari al 50% delle spese sostenute. L’agevolazione prevista è un contributo in conto capitale.

Scadenza
A seguito della proroga sarà possibile presentare domanda fino al 07.05.2018.

L’articolo Piemonte: PSR 2014/2020 Misura 5.1.2. Contributo a fondo perduto fino al 50% per la realizzazione di reti antigrandine. proviene da Agevolazioni Finanziamenti @Agevolazioni Finanziamenti #Agevolazioni Finanziamenti.

Mia Immagine